Scontro tra Sgarbi e Scanzi

  • Sgarbi contro Andrea Scanzi, il duello è tutto da ridere.

Se la vostra mente è ancora  fossilizzata sulla querelle tra Sgarbi e Babbavadurso, sappiate che siete superati. Lo scontro del momento è infatti tra Sgarbi e Andrea Scanzi.

Scanzi, per chi non lo sapesse, è un tipo talmente egocentrico,  antipatico e scurrile da litigare ogni mattina con se stesso  allo specchio perché nessuno deve avere l’ardire di fissarlo. Di lui non ho mai letto una articolo che non fosse  offensivo, denigratorio e caricaturale  nei confronti di qualcuno. Per questo motivo, non a caso, lavora per l”house organ del M5S ( Il Fatto quotidiano)   e ultimamente ha pubblicato un libro che è tutto un programma già a partire dal titolo: “Il Cazzaro verde”.  Non pensiate però che Scanzi ce l’abbia solo con Salvini. Scanzi infatti ce l’ha con chiunque, basta che non lo incensi e non si prostri innanzi alla sua beltà. Appare dunque un mistero il motivo che induce Lilli Gruber con la sua proverbiale puzzetta sotto  al naso a invitare spesso nel suo programma un personaggio incapace di interagire senza offendere qual è Andrea Scanzi

Screenshot_2020-02-28-11-33-25

  • Sgarbi contro Scanzi , lo scontro.

Ebbene, fatta questa doverosa premessa, non so dire quale sia stata la molla che abbia innescato Sgarbi, ma so che Scanzi ha vergato contro Sgarbi uno suoi soliti articoli pieni di insulti ( non ve lo posto qui, ma è facile trovarlo in rete).

Per cui, in conseguenza di ciò, ogni mattina, ormai da quasi una settimana,  Sgarbi sta pubblicando sulla sua pagina facebook  una serie di video in cui si diletta ad ironizzare sulla scarsa igiene personale di Scanzi e su asseriti poteri di quest’ultimo che, per legittimi timori, è meglio non evocare in questa sede.

La visione è esilarante perché mostra Sgarbi che non si pone su un piano intellettuale e distaccato, ma si espone  divertito  applicando per Scanzi il metodo Scanzi, ovverosia disprezzando i suoi difetti fisici.

E’ tuttavia ancor più esilarante perché Scanzi, uno che proprio con gli insulti  ci ha costruito una professione, sta frignando e – dopo aver annunciato una querela – si  manifesta sbigottito. Peccato solo che sarà facile per Sgarbi difendersi in sede processuale depositando l’articolo-invettiva pubblicato da Scanzi nei suoi confronti.  Tanto più che lo stesso Scanzi sta reagendo con altrettanti video che non sono meno livorosi.  E sta reagendo come solo uno Scanzi può reagire: parlando di sé in terza persona ed autoelogiandosi in quanto troppo bravo e “dialetticamente straordinario” ( guardare per credere: Scanzi si autocelebra).

Del resto  è pur vero che, se finora a Scanzi è andata sempre liscia e non ha mai riscosso  pubblicamente le reazioni che i suoi articoli naturalmente suscitano, ciò  non lo esime dal porsi  qualche  interrogativo sul suo agire quotidiano: non sarà mica il caso di iniziare a comportarsi da persona civile?

N.B. Mentre stavo scrivendo quest’articolo, ho appreso che Scanzi ha litigando da Lilli Gruber  anche con Alessandro Sallusti. E’ più forte di lui: è proprio un incontinente.

4 commenti

  1. Litigare con Sgarbi non è cosa saggia, perché stiamo parlando di un professionista della litigata.

    Sallusti onestamente è insopportabile, saccente e prezzolato. Ci litigherei pure io per questioni di ogni tipo. Come giornalista è davvero lo zero assoluto, perché spudoratamente di parte, senza obiettività.
    IMHO.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.