E’ morto Luca De Filippo

Solo un mesetto fa l’avevo visto al teatro Augusteo in “Non ti pago” e – ignorando che fosse malato da tempo – ero rimasto deluso da una interpretazione meno brillante del solito (leggi).
Ora, invece, mi sento   onorato per aver assistito all’ultima rappresentazione di uno dei più grandi attori del teatro napoletano e mi chiedo chissà che forza d’animo avrà avuto nel continuare a lavorare fino all’ultimo.

Isca, l’isola dei De Filippo —> un ricordo particolare

Annunci

Pubblicato da narrabondo

A volte viaggio, altre volte mangio. Di solito respiro. Da quando ho percorso il cammino di Santiago per la prima volta, ho deciso che il mondo è più bello se visto a piedi. Se visito una città, raramente prendo un autobus o una metropolitana. La trovo una perdita di tempo che impedisce di godere appieno del viaggio. Sono nato a Napoli e, anche se ormai vivo lontano, continuo ad amarla profondamente. Conosco la Spagna come le mie tasche, ma continuo a trovare sempre una scusa per tornarci e viverla. Ciò nonostante ogni tanto però fingo di interessarmi a qualche altro paese e ne scrivo. Scrivo pure di roba da mangiare e ristoranti, ma è solo una scusa per giustificare la mia pancia.

Unisciti alla discussione

6 commenti

  1. Ciao. Credo proprio che abbiamo perso un grande artista. Non voglio essere cinica, ma dato che la morte fa parte della vita, grazie Luca di averci onorato della tua arte fino alla fine.

    Mi piace

    1. Purtroppo è così. Luca De Filippo era un grande e mi onoro della circostanza di averlo potuto vedere dal vivo più di una volta.
      p.s.Domani, se passi da qua, troverai una chicca su di lui legata comunque alla ragione sociale di questo blog: i viaggi!

      Piace a 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Con i libri in paradiso

I libri servono a capire e a capirsi

Pina Chidichimo

Basilicata Terra Da Amare

MioCaroBlog

Positiva, sempre!

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Parole in Processione

nevrotiche e appassionate

Num3ri v 2.0

I miei numeri - seconda versione

SOGNA VIAGGIA AMA

L' essenza dello spirito dell'uomo sta nelle nuove esperienze

Roma03

La guida di Roma e provincia per bambini da 0 a 3 anni, neonati e gravidanza: ludoteche, librerie, parchi, corsi, eventi e laboratori!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: