Lima e la sorprendente eleganza del museo archeologico Larco Herrera ( Perù – cap. 13

Nel corso di questo viaggio siamo passati ben tre volte per Lima, ma è come se non la conoscessimo affatto. Anzi, diciamolo: non siamo mai stati in centro e abbiamo fatto solo qualche passeggiata serale tra Barranco e Miraflores. Della prima ho già scritto all’inizio di questo racconto e non ritengo opportuno soffermarmi nuovamente. Relativamente […]

Iquitos, tra il rio delle amazzoni e Banana Joe ( Viaggio in Perù – cap. 12)

Esistono due modi per raggiungere Iquitos: il primo, il più affascinante, consiste nel risalire lungo il rio delle Amazzoni o uno dei suoi 250 affluenti; il secondo invece implica l’uso dell’aereo. E, invero, quando atterriamo nel piccolo aeroporto del capoluogo della regione di Loreto, ci facciamo subito una opinione sbagliata del posto in cui ci […]

Maradona è megl e Pelè ( El Valle Sagrado: Pisac e Ollantaytambo – Viaggio in Perù – cap. 11)

Per valle sacra degli Inca si intende  l’area attorno a Cuzco nei cui dintorni sono stati ritrovati numerosi insediamenti archeologici. Il comprensorio, soprattutto a partire dal XIII sec.d..c., è stato protagonista di una “forte” edificazione grazie ad un microclima che favorisce la coltivazione e, in particolare, la produzione di grano. Dei suddetti siti noi abbiamo […]

Destinazione Machu Picchu ( viaggio in Perù – cap. 10 )

E siamo a Machu Picchu, causa e fine di ogni viaggio in Perù. Epperò mica è facile arrivarci. Invero, prima di indossare lo zaino e iniziare a camminare, è necessario fare tanta anticamera. Significa dover chiedere informazioni dettagliate all’ufficio del turismo di Cuzco, informazioni che nessuno ti saprà dare perché (incredibile ma vero) nessun impiegato […]

Cuzco, il fu ombelico del mondo ( Viaggio in Perù – cap. 9)

Si dice che chi arrivi a Cuzco per la prima volta ne rimanga talmente estasiato da considerarla la città più bella del mondo. E, invero, effettivamente per un sudamericano che arriva nell’ex capitale inca il colpo d’occhio deve essere notevole: la plaza de Armas è un concentrato di bellezza che da sola vale un viaggio, […]

José Luis e le stelle cadenti ( Il lago Titicaca con le isole di Amantani e Taquile – Viaggio in Perù – cap. 8).

Amantani ha la forma di un cappello peruviano: è tutta in salita e finisce a punta a quota 4150 metri. Vi abitano non più di duecento persone, duecento persone che resistono alla modernità e vivono soprattutto di agricoltura e pastorizia. Ogni anno tutti i paesani si riuniscono e rendono omaggio alla pachamama ( la madre terra) lasciando del cibo nel recinto religioso e facendo tre giri in senso antiorario attorno allo stesso

Navigando nel cuore di Puma Grigio ( Le isole isole fluttuanti degli Uros sul lago Titicaca – viaggio in Perù – cap. 7

“Puno, Puno, Puno”. Quelle maledette urla della stazione di Arequipa non hanno ancora smesso di sibilare nelle mie orecchie. In verità il Perù mi sta debilitando lentamente e il raffreddore che mi ha catturato a Huacachina non mi ha ancora lasciato libero. Quando arriviamo a Puno non ci ha ancora salutato l’alba, ma siamo subito intercettati […]

Il volo del Condor ( Canyon del Colca e Chivay viaggio in Perù – capitolo 6

Ahimé la sveglia suona presto, troppo presto. Alle 2.30,infatti, siamo già in piedi e pronti per iniziare il nostro tour verso il canyon del Colca. Anche Carlos è già arzillo e,  dopo averci invitato a casa sua, con infinita pazienza ci guida pure fino al luogo in cui dobbiamo aspettare l’arrivo del pulmino diretto al […]

Arequipa, la Napoli del Perù ( Arequipa, il convento di Santa Catalina e la plaza de Armas ) – viaggio in Perù – cap. 5)

Viaggiare di notte ha i suoi pro e i suoi contro. I pro sono evidenti: si guadagna tempo e si risparmiano i soldi di un alloggio. I contro, invece, sono tutti riassunti nella circostanza che l’autobus può offrire tutte le comodità del mondo, ma – una volta arrivati a destinazione – ci si sentirà in […]

The perfect day tra l’oasi di Huacachina e le linee di Nazca – #Viaggio in #Perù – cap 4 )

Lasciare Ica per Huacachina è come raggiungere un’oasi nel deserto Anzi no: Huacachina è davvero un’oasi in mezzo al deserto. Si dice, infatti, che un giorno una principessa, per sfuggire ad un cacciatore, si trasformò in una sirena e creò un laghetto per nascondersi.  Non so dire se effettivamente la storia sia andata così, ma so che passeggiare […]

Con i libri in paradiso

I libri servono a capire e a capirsi

Pina Chidichimo

Basilicata Terra Da Amare

MioCaroBlog

Positiva, sempre!

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Parole in Processione

nevrotiche e appassionate

Num3ri v 2.0

I miei numeri - seconda versione

Veronica Iovino

Sogna Viaggia Ama

Roma03

La guida di Roma e provincia per bambini da 0 a 3 anni, neonati e gravidanza: ludoteche, librerie, parchi, corsi, eventi e laboratori!