Cosa vedere a Écija – cap. 5

IMG-20160103-WA0019Cos’è il Genio? – È fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità d’esecuzione.
E’, ad esempio, percorrere l’autostrada Cordoba-Siviglia e  dar voce al subconscio decidendo  inspiegabilmente di uscire al casello di  Écija, un borgo dell’entroterra andaluso che apparentemente non avrebbe alcunché da dire.

E’ poi scoprire che sì, effettivamente il subconscio aveva ragione ed   Écija non è altro se non il piccolo scrigno di cui avevi sentito parlare mesi prima alla borsa archeologica del turismo a Paestum e di cui a casa hai anche una piccola pubblicazione.

E’, quindi, constatare che esiste una Andalusia differente che ancora non conosce il turismo di massa e se ne sta rintanata a casa per l’ora della siesta.

Sono rimasto poco a  Écija, giusto il tempo necessario per vederla, eppure è qui che ho trovato l’entusiasmo che l’Andalusia era ancora  restia a donarmi.

E, invero, qualche km più avanti sono stato felicissimo di fermarmi anche a Carmona, dove ho scoperto che anche in Spagna esistono i parcheggiatori abusivi ( gulp!).  Qui, è evidente, sono più abituati ai turisti rispetto ad Ecija, ma a turisti di giornata che non si fermano anche la sera.

Ed in fondo non li biasimo.

20160103_190851

Carmona è una cittadina molto carina, piena di Chiese e vicoletti a modo.

Perdersi è praticamente impossibile: a terra, ogni pochi metri,vi è una freccia con scritto “percorso turistico”. Basta seguirla e si arriva ovunque.

La pioggia, in fondo, non turba nemmeno più di tanto e, per inciso, è pure gradevole:  permette persino di raggiungere Sevilla nella maniera più indolore possibile.

 

VOTO 7 – Ecija e Carmona, due soste che meritano.

1- Capodanno a Malaga, cap. 1 – tour classico dell’Andalusia

2- Nerja, il mare d’inverno – cap. 2 – tour classico dell’Andalusia

3- A Granada per la festa della Toma – cap. 3, tour classico dell’Andalusia

4- Quella strana città che è Cordoba – cap. 4, tour classico dell’Andalusia

5- Gita a Ecija e Carmona – cap. 5, tour classico dell’Andalusia

6- Quando i re magi arrivano a Siviglia – cap. 6, tour classico dell’Andalusia

7- Vino, cavalli e golf. Bienvenidos a Jerez de la Frontera – cap. 7, tour classico dell’Andalusia

8- I paesi più belli della ruta de los pueblos blancos – cap.8, tour classico dell’Andalusia

9- Ronda e quel ponte che toglie il fiato – cap. 9, tour classico dell’Andalusia

10- Gibilterra, caccia di scimmiette – cap. 10, tour classico dell’Andalusia

11- Tour classico dell’Andalusia, Marbella, cap. 11

DORMIRE

1- Hotel Guadalmelina a Malaga

2- Hotel Astoria a Malaga

3- Hotel Acera del Darro a Granada

4- Hotel Macia Alfaros a Cordoba

5- Hotel don Paco a Siviglia

6- Hotel Dona Blanca – Jerez de la Frontera

7- Hotel El Poeta de Ronda

8- Hotel San Cristobal a Marbella

MANGIARE

1- Ristorante Tragatapas a Ronda

2- Ristorante Casa Pepe a la Juderia – Cordoba

3- Ristoranti a Siviglia: las Ovejas Negras e Casa Morales

4- Ristorante la Meson del Asador a Jerez de la Frontera

5- Ristorante Los Manueles a Granada

————————-

Annunci

Pubblicato da narrabondo

A volte viaggio, altre volte mangio. Di solito respiro. Da quando ho percorso il cammino di Santiago per la prima volta, ho deciso che il mondo è più bello se visto a piedi. Se visito una città, raramente prendo un autobus o una metropolitana. La trovo una perdita di tempo che impedisce di godere appieno del viaggio. Sono nato a Napoli e, anche se ormai vivo lontano, continuo ad amarla profondamente. Conosco la Spagna come le mie tasche, ma continuo a trovare sempre una scusa per tornarci e viverla. Ciò nonostante ogni tanto però fingo di interessarmi a qualche altro paese e ne scrivo. Scrivo pure di roba da mangiare e ristoranti, ma è solo una scusa per giustificare la mia pancia.

Unisciti alla discussione

6 commenti

      1. Anni fa fui capace di erdermi a Murelle, paese in provincia di Venezia appartenente al graticolato romano con 4 strade che si incrociano ad angolo retto (guarda su maps per conferma).
        I parenti ancora mi prendono per il culo.

        Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Con i libri in paradiso

I libri servono a capire e a capirsi

Pina Chidichimo

Basilicata Terra Da Amare

MioCaroBlog

Positiva, sempre!

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Parole in Processione

nevrotiche e appassionate

Num3ri v 2.0

I miei numeri - seconda versione

SOGNA VIAGGIA AMA

L' essenza dello spirito dell'uomo sta nelle nuove esperienze

Roma03

La guida di Roma e provincia per bambini da 0 a 3 anni, neonati e gravidanza: ludoteche, librerie, parchi, corsi, eventi e laboratori!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: