Seconda fila alla Tiburtina

Recensione sulla birreria / hamburgheria Seconda Fila in zona via Tiburtina ( Roma)

Quando si partecipa ad una partita di calcetto, c’è sempre un grande rischio di cui bisogna tener conto: la birrozza successiva alla fine dell’incontro. E’ un grosso rischio sia perché – se si è perso mezzo grammo nel corso dell’oretta di sport – se ne recuperano subito almeno due, sia perché raramente ci si ferma ad una sola birrozza. Trattasi, tuttavia, di una bella pratica alla quale è davvero difficile rinunciare e che – in fondo – consente di commentare in allegria un gioco dilettandosi a “sfottere” la squadra avversaria, magari rievocando gli episodi salienti della partita testé giocata.

La birreria Seconda Fila – esterno del locale

La birreria Seconda fila, sotto questo profilo, con i suoi tavolacci alla buona, può considerarsi un buen retiro ideale, atteso che si trova proprio a due passi da largo Beltramelli ( siamo in zona Tiburtina) lì dove sorgono diversi campetti per il calcetto.

Tanto più che, in occasione delle partite del campionato di calcio, gli aficionados più appassionati possono qui divertirsi ad assistere al match trasmesso in televisione.

C’è, insomma, il fascino dell’aria vissuta e dell’identità minimal popolare a fronte di localini, situati nelle immediate vicinanze, che invece si danno un tono più austero.

Per questo motivo – una volta accomodati – “si studieranno” con piacere le birre proposte per poi passare alle patatine e al paninazzo “zozzoso” e grasso.

Uno dei panini di Seconda Fila accompagnati dagli anelli di cipolla

Al riguardo una particolarità è costituita dal fatto che si può scegliere anche la grammatura della carne e che, in fondo, si tratta di panini piuttosto sani e semplici. Non immaginatevi, quindi, accostamenti inconsueti o fantasiose composizioni con ingredienti home made. Il loro cavallo di battaglia è, infatti, il panino “seconda fila” con hamburger di bovino, bacon, pomodoro, lattuga, provola affumicata e cipolla.

Insomma, niente effetti speciali ad un buon prezzo ( di media il panino costa 9/10 euro) e con tanta simpatia da parte del personale.

Il difetto principale? E’ che, se ci andate sempre dopo la partita di calcetto, finirete per chiedervi come avete fatto ad ingrassare facendo dello sport. Ma questo è un altro discorso di cui, in fondo, sia detto tra noi, ci importa veramente poco.

Ciò di cui ci importa veramente tanto è, invece, divertirsi e passare una bella serata.

  • Recensione sulla birreria / hamburgheria Seconda Fila
  • via Eugenio Torelli Viollier 9-11-13, Roma – a dieci minuti a piedi dalla stazione Tiburtina
    Scheda di sintesi
  • Panini semplici senza fronzoli di cui si può scegliere la consistenza della ciccia.
  • Atmosfera scanzonata e spartana, ma accogliente
  • Ottimi prezzi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.