Ecco cosa scrivono nella sentenza 92/2019 le Commissioni Tributarie di Salerno ( Presidente del collegio Luigi Barrella, relatore Gaetano Grasso):

“L’ufficio ha correttamente proceduto all’iscrizione a ruolo degli importi preventivamente richiesti con l’avviso di liquidazione n. 000′. Il ricorrente eccepisce il mancato ricevimento dell’avviso di accertamento che, nel caso de quo, non viene emesso nn sussistendo alcun presupposto normativo”.

 

Desta francamente scandalo l’asserzione secondo cui “non esiste alcun presupposto normativo”  che oneri l’Agenzia delle Entrate a provvedere alla notifica degli avvisi di accertamento prima di incaricare l’Agente della riscossione di procedere alla formazione del ruolo.

Un’asserzione che, ove mai fosse fondata, violerebbe i principi fondamentali di uno stato di diritto e minerebbe lo stesso assetto democratico di un Paese contrastando con ogni regola che informa l’azione amministrativa, tra cui i principi di trasparenza e di motivazione dei provvedimenti ex art 3 l. 241/90 ( principio quest’ultimo già sancito nel Regno delle Due Sicilie a partire dal 1774), laddove consentirebbe all’ente finanziario di emettere atti impositivi ( con tanto di sanzioni) senza renderle conoscibili al contribuente e senza dargli la possibilità di difendersi.

E’, tuttavia, un’asserzione smentita dall’art. 14    l . 890/1982 che non solo sancisce l’obbligatorietà a carico della P.A. di notificare gli avvisi di accertamento, ma addirittura ne indica  le modalità: “La notificazione degli avvisi e degli altri atti che per legge devono essere notificati al contribuente deve avvenire con l’impiego di plico sigillato e può eseguirsi a mezzo della posta direttamente dagli uffici finanziari, nonchè, ove ciò risulti impossibile, a cura degli ufficiali giudiziari, dei messi comunali ovvero dei messi speciali autorizzati dall’Amministrazione finanziaria, secondo le modalità previste dalla presente legge. Sono fatti salvi i disposti di cui agli articoli 26, 45 e seguenti del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602, e 60 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600, nonché le altre modalità di notifica previste dalle norme relative alle singole leggi di imposta”

In proposito la giurisprudenza ha distinto tra vizi invalidanti e vizi non invalidanti del procedimento di notifica, ma mai si è spinta a negare l’elementare principio degli conoscibilità formale degli avvisi di accertamento. L’argomento non merita ulteriori precisazioni: nella specie l’Agente della Riscossione non ha fornito prova di aver notificato l’atto presupposto e, avendo agito in mancanza di titolo esecutivo,   la cartella di pagamento  andava dichiarata  insanabilmente nulla.

Non so chi sia il relatore Gaetano Grasso, ma una domanda al presidente del collegio Luigi Barrella – che è un togato – va posta: presidente, siccome la firma sui provvedimenti ce la mette anche lei, non sarebbe il caso di controllare ciò che scrive il suo relatore?

 

Annunci

Pubblicato da narrabondo

A volte viaggio, altre volte mangio. Di solito respiro. Da quando ho percorso il cammino di Santiago per la prima volta, ho deciso che il mondo è più bello se visto a piedi. Se visito una città, raramente prendo un autobus o una metropolitana. La trovo una perdita di tempo che impedisce di godere appieno del viaggio. Sono nato a Napoli e, anche se ormai vivo lontano, continuo ad amarla profondamente. Conosco la Spagna come le mie tasche, ma continuo a trovare sempre una scusa per tornarci e viverla. Ciò nonostante ogni tanto però fingo di interessarmi a qualche altro paese e ne scrivo. Scrivo pure di roba da mangiare e ristoranti, ma è solo una scusa per giustificare la mia pancia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Con i libri in paradiso

I libri servono a capire e a capirsi

Pina Chidichimo

Basilicata Terra Da Amare

MioCaroBlog

Positiva, sempre!

Astro Orientamenti

Ri Orientarsi, alla ricerca del nostro baricentro interiore

Parole in Processione

nevrotiche e appassionate

Num3ri v 2.0

I miei numeri - seconda versione

SOGNA VIAGGIA AMA

L' essenza dello spirito dell'uomo sta nelle nuove esperienze

Roma03

La guida di Roma e provincia per bambini da 0 a 3 anni, neonati e gravidanza: ludoteche, librerie, parchi, corsi, eventi e laboratori!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: