Osteria O marcsin a Sant’Egidio, baccalà e qualcos’altro

17264359_276671586078871_7148835832398314834_nUna tappa nell’osteria O marcsin  a Sant’Egidio del Monte Albino è  giustificata soprattutto per capire a che livello della piramide dei grassi saturi si può arrivare.  Il locale in questione è infatti una storica osteria di paese situata in  una piazzetta – piazza Ferraioli – del centro storico cittadino.

Essa, di fatto, evoca la tradizione propria di tutta l’area che ricomprende le porte dell’agro nocerino sarnese.

  • Dove si trova: Sant’Egidio del Monte Albino, piazza Ferraioli

Per questo motivo, una volta entrati, non sorprenderà avere la sensazione di essere nel salotto di una casa piena di personalità rispetto alla quale non trova piena aderenza la spersonalizzazione del servizio, invero fin troppo sbrigativo ( seppure educato).

Ciò premesso, la fama di O marcsin deriva sostanzialmente dal fatto di essere in grado di sussurrare al baccalà con quella padronanza propria di chi – volendo – il baccalà lo può pure cavalcare.

baccalà

  • Il menù non è scritto, i prezzi neppure.

Non c’è menù scritto, né consapevolezza al momento dell’ordinazione dei prezzi praticati, ma la comprensione delle regole del gioco è un’intuizione immediata che si capta non appena si ascolta sciorinare a voce i piatti del giorno disponibili.

17310109_279819449097418_6353282492708427172_o

  • Le specialità

L’antipasto della casa ( qualche salume, ricottina, due verdure grigliate) invero appare piuttosto  privo di sprint, ma viene in ogni caso compensato dall’abbondanza delle porzioni dei primi: carbonara, arrabbiata, amatriciana,  pasta e pomodoro, pasta e patate, lardiana etc etc.

Non fatevi però distrarre e tenete sempre a mente il vostro obiettivo.

Tra le portate menzionate a meritare sono soprattutto le tagliatelle lardiate, in quanto setose, vellutate e ricchissime di quei saporitissimi grassi saturi che ogni esosa forchetta desidera avvolgere da sempre con bramosia allorché viene costretta alla dieta.

Fessa è invece l’amatriciana, che semplicemente non è una amatriciana, ma al massimo una pasta con la pummarola.

Tra i secondi non c’è poi molto da starci a pensare. Salsiccia, costina di maiale, la bistecca, il pollo, stc etc… oppure coniglio alla cacciatora e baccalà. Ecco, quest’ultimi sono sicuramente i piatti d’eccellenza di O Marcsin, piatti  presentati esattamente come ciascun convitato desidera. Scarsissima è, invece, l’offerta di dolci ed è un vero peccato.

17350035_279820205764009_7752109318648002020_o

Ciò fermo restando, O Marcsin di fatto è proprio ciò che vuole essere, una taverna alla buona in cui si va all’ingrasso per assaggiare una cucina molto casalinga e tracannando il vino della casa con le percoche.

  • Il conto

Se però si finisce per spendere più di 25 euro a persona, appare legittimo chiedersi se il tutto sia congruo, posto che – con quella somma – a Sant’Egidio si può accedere ad un altro target. Se, inoltre, si aggiunge che  da O Marcsin non vi sono prezzi affissi e che il conto viene preparato su un fogliettino svolazzante un po’ astruso, è d’obbligo porsi alcune domande per le quali ciascun lettore deve individuare le proprie risposte.

E’ quindi a ciascun lettore che lascio il voto finale su questa locanda.

  • Altre recensioni su locali della zona:

Ristorante ‘O Ciardin, Sant’Egidio del Monte Albino.

La cantina del Vescovo a Nocera  Inferiore –Quando il “boccone del prete” non è sufficiente.

Recensione – La Braseria a Nocera Inferiore

Ò Ca Bistro’ a Nocera Inferiore. L’apoteosi del chilometro zero

  • Potrebbe interessarti anche sapere di

Napoli in 5 giorni.Guida completa alla città

7 curiosità sulla Reggia di Caserta. La reggia più bella del mondo ha tanti misteri e tanti aneddoti da rivelare. In questo articolo ne racconto 7

Il parco del Matese: tutti i borghi, le attività alla aperto e le visite che è possibile affrontare.

Cosa vedere ad Amalfi, un tour nella più antica repubblica marinara passo dopo passo

Una settimana in Campania Quali mete scegliere in un tour di 7 giorni in Campania Felix?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.